Alla scoperta delle Langhe e Roero e del "diamante grigio".

Un angolo d’Italia che racchiude eccellenze uniche, dedicato a chi ama la natura.

Un luogo dove regnano i vitigni del Nebbiolo, dell’intenso Barolo e dell’elegante Barbaresco, circondati da una cornice di castelli, torri e villaggi fortificati che ci portano a rivivere un medioevo di battaglie e splendori; un paesaggio perfetto per chi ama passeggiare tra mura antiche che nascondo una storia e per chi ama degustare i vini più autentici.

 

 

Ancora oggi le Langhe e Roero mantengono un anima ruvida, fatta di fatica e sacrifici, un anima raccontata elegantemente da Cesare Pavese e Beppe Fenoglio, due dei più grandi scrittori italiani del ‘900 cresciuti su queste colline.

Luoghi che sono diventati Patrimonio dell’Umanità, come il Paesaggio Culturale di questi vigneti: dichiarato il 50° sito italiano protetto dall’UNESCO.

 

 

 

Per chi si sofferma a osservarlo il paesaggio mozzafiato si apre su colline modellate nel tempo e tra le quali si può scoprire uno dei tesori più preziosi del territorio: il “diamante grigio”, ovvero il Tartufo Bianco d’Alba.

La Fiera del Tartufo (8 Ottobre - 27 Novembre)  è uno degli eventi più famosi che accoglie turisti provenienti da tutto il mondo, in un’atmosfera profumata e unica, dove è possibile vedere, toccare e "annusare" tutti i tipi di tartufi messi in vendita direttamente dai commercianti e "cercatori" del territorio.

Per tutti gli appassionati della grande cucina, è possibile degustare la cucina di Langhe e Roero sostando nei ristoranti più tipici o all’interno dei padiglioni della Fiera.

 

Per chi volesse lasciarsi trasportare dal paesaggio, dai gusti, dai sapori e profumi di questo luogo incantevole è possibile visitare il SITO UFFICIALE  e trovare anche interessanti spunti per visitare i diversi MUSEI ED ECOMUSEI della zona.

E' inoltre possibile avere maggiori informazioni sulla Fiera del Tartufo all'indirizzo: fieradeltartufo.org

BUONA VISITA!